Il Vento Rimescola le carte : Tentatitvo di record Rimandato a Martedi’ Mattina.

Sunday, 13 November 2016


Vittorio e Nico Malingri sono costretti a rimandare il tentativo di record sulla rotta “Portofino-Giraglia-Portofino” a bordo FeelGood (Citroen), un catamarano sportivo di sei metri, a causa di un improvviso cambio di vento.

“D’accordo con il nostro routier di NaviMeteo”, dice Vittorio Malingri “abbiamo deciso di rimandare con tutta probabilità a martedì 15 novembre. Il vento da NORD EST che doveva entrare domani è diventato un SUD pieno e per noi sarebbe svantaggioso. Vista la differenza delle imbarcazioni, abbiamo deciso anche di proseguire singolarmente nella sfida e quindi non partiremo assieme ai nostri avversari di “Alla Grande Ambeco”, ma in due tentativi diversi.

La rotta Portofino-Giraglia-Portofino” - 148 miglia e una percorrenza stimata attorno alle 15 ore - non è mai stata battuta prima d’ora, tantomeno da imbarcazioni di questa classe (Formula 20).

“Per bruciare le poche miglia del percorso”, continua Malingri, “vanno bene sia venti da Nord Ovest a Sud Ovest sia da Nord Est a Sud Est e, mentre per la Marsiglia-Cartagine avevamo bisogno unicamente di un bel colpo di Maestrale, qui la scelta è ben più ampia. Ci serve un vento che ci permetta di andare e tornare senza fare bordi e che sia steso su tutto il percorso. E qui viene il difficile, specialmente parlando di Tigullio e golfo di Genova. Spesso nella seconda metà del percorso, diciamo da 35 miglia a nord della Giraglia fino alla Giraglia in questi giorni c'è stato il vento giusto, mai però nella prima parte”.

I record-men

Vittorio Malingri, classe 1961, pioniere della vela oceanica italiana, è stato il primo azzurro a partecipare al Vendeé Globe, l'”Everest dei mari”. Nico Malingri, secondogenito di Vittorio, 24 anni, ha attraversato a vela l’Atlantico 11 volte, ed è qui alle sue prime prove agonistiche.

La barca

Feel Good, un catamarano in carbonio di sei metri non abitabile, è considerata l’imbarcazione più veloce e innovativa della sua categoria. Può toccare una velocità di punta vicino ai 25 nodi  e tenere medie attorno ai 15 nodi, con  percorrenze di oltre 300 miglia al giorno.

Prossimamente

Nella primavera 2017 Vittorio e Nico tenteranno in doppio la “Dakar-Guadalupa”, con l’obiettivo di attraversare l’Atlantico in meno di 11 giorni e 11 ore, record già tentato da Malingri in solitario nel 2008 sempre su un Formula 20.

Vittorio e Nico Malingri fanno parte del Citroen Unconventional Team (CUT) LINK, una squadra di sportivi estremi, accomunati dalla passione per lo sport adrenalinico.

Per guardare la storia di questa impresa per immagini clicca qui.

Per maggiori informazioni sul team e la barca clicca qui, sui record clicca qui, sui partner di Team Malingri clicca qui. 

Per seguire le avventure del CUT (Citroen Unconventional Team) visita il sito dedicato. 

L’impresa è supportata da Citroen, main partner, e da OneSails, partner tecnico

News presented by Cathy McLean

BYM, where the news is read

Special promotion UP% off selected BYM advertising

Contact aldous@bymnews.com for a no obligation quote

 

Last Updated ( Sunday, 13 November 2016 )