Alcatel J/70 Cup AL VIA

Thursday, 31 March 2016


Parte da Monte Carlo l'affollato circuito nazionale open riservato alle piccole americane

Linea affollata in acque monegasche dove nel fine settimana debutta il circuito Alcatel J/70 Cup, Campionato Nazionale Italiano Open ad alto tasso di internazionalità con oltre 40 equipaggi in rappresentanza di sei Paesi pronti a dare spettacolo nella due giorni di prove a bastone al largo dello Yacht Club Monaco.

A meno di un mese dalla doppietta italiana che ha sancito il quinto e ultimo atto delle Sportsboat Winter Series - sul podio al primo e secondo posto rispettivamente due new entry della classe nostrana, Giacomo Loro Piana su Mary J e Filippo Pacinotti al timone di Pensavo Peggio - le piccole ammiraglie firmate J/Boats tornano sul campo di regata del Principato per la prima manche della storica combinata Spring Cup e Criterium Primavera: un 'must to be' degli anni Cinquanta che il monotipo del cantiere americano è riuscito a rinverdire ai fasti del passato. 

Che il J/70 non fosse una meteora nel firmamento europeo del One Design lo hanno confermato i numeri registrati l'anno scorso in occasione della prima rassegna iridata ospitata dal Vecchio Continente, ma il 7 metri del cantiere a stelle e strisce sembra aver trovato proprio in Italia il proprio epicentro. Lo testimoniano i numeri del circuito Alcatel J/70 Cup sempre più apprezzato anche dalle flotte straniere, l'assegnazione dei Worlds 2017 al Belpaese e l'infoltimento delle fila di armatori italiani che hanno sposato la filosofia J/70, con un perfetto equilibrio tra Pro e Corinthian.

Tornando all'esordio del circuito Alcatel J/70 Cup (Monte Carlo, 2-3 aprile) gli occhi sono tutti puntati sul matador della Key West Race e runner up della Miami Bacardi Sailing Week: Carlo Alberini con Branko Brcin su Calvi Network. Così come sul campione continentale, il Notaro Team del duo Luca Dominici e Benedetto Giallongo, così come su quello tricolore di Franco Solerio su L'elagain. Ma soprattutto sulle new entry italiane, a partire dai già mensionati Giacomo Loro Piana su Mary J, Filippo Pacinotti al timone di Pensavo Peggio coadiuvato alla tattica da Lorenzo Bressani e il plurititolato Alberto Rossi che affronterà il circuito con Alberto Bolzan a chimare virate e strambate su Enfant Terrible. .

Ma la tappa monegasca è soltanto il primo dei cinque appuntamenti che scandiscono il calendario 2016 del circuito Alcatel J/70 Cup. Precederà infatti la seconda tappa di Sanremo (7-8 maggio), quella di Porto Cervo (Yacht Club Costa Smeralda, 3-5 giugno), e le due manche gardesane di Malcesine (23-24 luglio) e Riva del Garda (9-10 settembre).

News Presented BY Cathy McLean
BYMNews has introduced BIG Picture advertising.

Click the Megayacht on any one of the 3 carousels. To see this remarkable presentation that will open from any BYMNews Banner Ad.

http://www.bymnews.com/demo/display-carousel.html

“Since the peacock had feathers, display has been the way to Advertise”